Home / Articoli / Quando si danno le bomboniere?







Uno dei dubbi più frequenti fra chi deve festeggiare un evento come un matrimonio o battesimo riguarda il momento della consegna della bomboniera con relativi confetti. Tanti infatti si chiedono quando bisogna dare le bomboniere non essendoci una regola ferrea sulle tempistiche di distribuzione.

 

Bisogna fare alcuni distinguo a seconda se si tratti della distribuzione di bomboniere e/o portaconfetti e se siano cerimonie ufficiali e/o il festeggiamento di qualche altro eventi quali ad esempio la distribuzione di portaconfetti per la Laurea.

 

Quasi tutti di solito non distribuiscono prima nessuna delle due tipologie sia per questioni scaramantiche, sia perchè a volte questo può venir interpretato come un sollecito di un eventuale regalo, sia perche’, soprattutto nel caso dei portaconfetti, a volte si puo’ creare l’illusione di essere stati invitati alla festa anche quando cosi’ non e’.

 

Per abitudine la consegna sia delle bomboniere sia dei confetti avviene per matrimoni, cresime e battesimi a fine cerimonia. Tuttavia se si desidera consegnarle in seguito il galateo dice che c’e’ tempo fino a 20 giorni per effettuare l’operazione.

 


 

Nel caso di matrimonio e’ indispensabile che tutte le bomboniere siano uguali per evitare spiacevoli paragoni e discriminazioni durante la consegna. Unica eccezione riguarda i testimoni e damigelle per i quali solitamente è prevista una tipologia di bomboniera piu’ pregiata (d’argento e/o in materiali ricercati) come ringraziamento speciale per il supporto nell’organizzazione del matrimonio. E’ ormai diffusa la consuetudine della confettata: in un tavolo preparato per l’occasione ci sono vari sacchetti portaconfetti e dei contenitori con varie tipologie di confetti. Ogni invitato puo’ cosi’ scegliere autonomamente quelli che preferisce (classici con mandorle, al cioccolato o insaporiti con vari gusti) e riporli nel portaconfetti.

 

 

In altri casi le bomboniere vengono o consegnate dalla sposa, aiutata dallo sposo, durante o a fine del pranzo o cena in modo anche da salutare e ringraziare ogni singolo invitato oppure, soprattuto nel caso di bomboniere più modeste si è ormai diffusa l’abitudine di usarle come segnaposto.

 

Per quanto riguarda la consegna dei confetti per il festeggiamento di Lauree vengono consegnati una volta al ristorante o a fine festeggiamenti. A volte sono consegnate non dal diretto interessato ma dai genitori o nonni.

Caso simile la consegna delle bomboniere nel caso di comunione e cresima: le bomboniere sono obbligatorie nel caso di regalo per il figlio/a mentre per chi partecipa solo alla cerimonia religiosa è sicuramente d’obbligo un sacchettino o una scatolina portaconfetti con i classici 5 confetti (che tradizionalmente corrispondono simbolicamente a salute, fertilità, felicità, ricchezza e lunga vita).

 

 

 

 

 


Esprimi il tuo gradimento riguardo l'articolo "Quando si danno le bomboniere?" con un voto: 
Una stellaDue StelleTre StelleQuattro StelleCinque stelle